L’importanza della scelta del giusto packaging alimentare per un’azienda è determinante per una serie di motivi. Prima di tutto, gli imballaggi alimentari nascono con l’obiettivo di conservare al meglio e il più a lungo possibile gli alimenti. Inoltre, sono uno strumento che entra a far parte a tutti gli effetti della strategia di comunicazione aziendale. Infine, il packaging alimentare in particolare in questo periodo storico, deve per forza essere sviluppato pensando all’ambiente e quindi al suo ciclo di vita.

Ecco perché quando si ha un’attività professionale, che sia nuova o già operativa da anni, è molto importante scegliere il packaging alimentare più adatto alle proprie esigenze.

Molti però potrebbero chiedersi: come faccio a scegliere il tipo di imballaggio giusto per la mia attività? Quali elementi devo valutare?

In questo articolo, proviamo a rispondere a queste domande, fornendoti una guida in 10 punti su come scegliere la soluzione più adatta per la tua azienda.

Rispetto delle normative

Il primo elemento da valutare nella scelta del packaging alimentare per la tua azienda è il rispetto delle normative.

Il regolamento che riguarda tutti i materiali ed oggetti che sono a contatto con gli alimenti si chiama MOCA e al suo interno sono previste diverse normative che si differenziano per materiale, a tutela della salute del consumatore.

Il regolamento generale a cui fare riferimento è il regolamento (CE) n. 1935/2004, il quale garantisce la sicurezza alimentare e la tracciabilità a livello comunitario.

packaging alimentare consigli per scelta fast food
@Pluricart

In generale, i principi fondamentali di tale regolamento sono i seguenti:

  • i materiali non devono rilasciare loro componenti negli alimenti in quantità tali da mettere in pericolo la salute umana
  • i materiali non devono comportare una modifica inaccettabile nella composizione, nel gusto e nell’odore degli alimenti;
  • deve essere presente la documentazione per dimostrare la conformità e la rintracciabilità.

I produttori di MOCA devono anche garantire una comunicazione adeguata sull’impiego sicuro dei propri prodotti. Tale comunicazione deve essere indirizzata agli utilizzatori a valle nella catena degli approvvigionamenti per garantire l’uso corretto di materiali intermedi. Inoltre deve anche contenere le istruzioni destinate ai consumatori, per informarli sull’uso sicuro e corretto degli oggetti.

Individua il tuo target

Per scegliere il giusto packaging alimentare è fondamentale prima di tutto sapere chi è il tuo target e quindi, chi sono i clienti della tua azienda. In questo modo, conoscendone le abitudini di consumo sarà anche molto più semplice determinare il tipo di packaging che più soddisferà le loro esigenze.

Alcuni esempi: i tuoi clienti si recano presso il tuo locale o il tuo negozio principalmente in pausa pranzo? In questo caso sarà necessario un tipo di packaging che faciliti il consumo degli alimenti in rapidità, magari anche senza un appoggio.

I clienti del tuo locale rientrano nella categoria dei millennials? Il packaging e gli elementi decorativi delle tue tavole dovranno essere facilmente riconoscibili dal tuo target.

Scegli la tua mission e comunicala

Il packaging alimentare non è solo uno strumento di confezionamento degli alimenti, ma anche una parte importante della strategia di comunicazione della tua azienda.

Scegliere imballaggi che rispecchino la tua mission e la tua immagine coordinata, ti permette di creare un’esperienza di storytelling con i tuoi clienti, che prosegue anche dopo il processo di acquisto.

Scegli materiali, forme e colori che esaltino il prodotto

Oltre al contenuto, anche i colori, i materiali e le forme del tuo packaging parlano di te. Ecco perché è molto importante fare un’accurata selezione di tutti questi elementi, senza lasciare nulla al caso. La scelta di materiali ecologici ad esempio, comunica che la tua azienda sta investendo sulla tutela dell’ambiente.

packaging alimentare consigli per la scelta packaging personalizzato
@Pluricart

Estetica e funzionalità

Non dimenticare quindi che il packaging che sceglierai, dovrà svolgere una doppia funzione: estetica e funzionale, una non deve precludere l’altra, per non limitare l’esperienza complessiva dei tuoi clienti.

Pensa all’ambiente: il packaging sostenibile

La tecnologia e il packaging di design oggi, permettono un’ampia scelta di materiali con cui realizzare il packaging per i tuoi alimenti.

Diventa sempre più importante quindi, anche per le aziende, fare scelte consapevoli in favore dell’ambiente, perché sicuramente gli imballaggi hanno un forte impatto sui livelli di inquinamento del pianeta.

Scegliere materiali come le bioplastiche, le foglie di palma o la polpa di cellulosa, permette di avere prodotti di altra qualità, in grado di conservare perfettamente gli alimenti seguendo tutte le normative del settore. Oltre a questo, favorisce sensibilmente la riduzione dell’impatto che gli imballaggi hanno sull’ambiente.

packaging alimentare consigli green piatti in foglia di palma
@Pluricart

A volte però può risultare impossibile evitare imballaggi in plastica: in questo caso è fondamentale conoscerne il ciclo di vita e differenziare correttamente ogni tipo di imballaggio.

In questo caso, è buona prassi informare anche i propri consumatori sulle modalità di smaltimento del packaging che contiene i loro alimenti.  

Packaging alimentare personalizzato

Personalizzare il packaging alimentare è una scelta vincente, nell’ottica di creare un racconto continuo con i propri consumatori. Ecco perché in Pluricart consigliamo di “vestire le vostre tavole e il vostro cibo”.

Non si tratta solo di scegliere una confezione pratica, ma di comunicare i tuoi valori alle persone: Vesti come Mangi, e tu di che mood sei? 

Packaging design al fianco dell’innovazione

Il packaging di design ha favorito una grande evoluzione nel settore degli imballaggi alimentari: ciò che poteva essere perfetto qualche anno fa, oggi probabilmente è già superato da nuove tecnologie. Ecco perché è molto importante tenersi sempre aggiornati sulle principali innovazioni.

L’importanza di un consulente esperto al tuo fianco

Quando si ha un’azienda sono numerose le cose a cui pensare e non sempre si ha il giusto tempo da dedicare alla propria formazione e alla scelta del packaging più adatto.

Ciò che più serve a chi opera nel settore food & beverage o nella produzione di alimenti, è un consulente esperto che sappia consigliare sul tipo di materiale più idoneo e sul packaging personalizzato che meglio rispecchia i valori dell’azienda.

packaging alimentare consigli per ristoranti
@Pluricart

Fin dalla nascita di Pluricart, nel 1976, la figura del commerciale – consulente è stata fondamentale per instaurare un rapporto di fiducia, ma anche un servizio necessario per tutti i nostri clienti. Non produciamo semplicemente imballaggi, ma ti seguiamo in un percorso strategico che riguarda l’intera immagine della tua azienda.

Le soluzioni Pluricart

Siamo parte del gruppo Poolpack e con oltre 9000 prodotti, siamo in grado di rispondere alle esigenze di gran parte delle realtà del mondo del food, tra cui pasticcerie, ristoranti, bar, catering, gelaterie, ortofrutta, gastronomie, macellerie, pescherie, pizzerie, take away e tante altre attività.

Contattaci per scoprire i nostri prodotti e per fissare un incontro con uno dei nostri commerciali di zona, che ti seguiranno in tutto il tuo percorso!

Share with your friends: