La conservazione degli alimenti sottovuoto è una tecnica molto semplice che permette di mantenere intatti i valori nutrizionali, il sapore e le caratteristiche organolettiche dei prodotti. Sono tantissime le realtà come bar, pub e ristoranti che hanno deciso di investire sull’acquisto di una macchina sottovuoto che garantisca le migliori prestazioni: ecco alcuni consigli utili per scegliere la macchina più adatta alle tue esigenze. 

Conservazione sottovuoto: i vantaggi

La tecnica della conservazione dei cibi e dei liquidi sottovuoto è molto apprezzata perché permette di prolungare per quanto possibile il gusto e la freschezza. Ma in che cosa consiste? Grazie alla privazione completa di aria e ossigeno, che favoriscono il proliferare di muffe e batteri, gli alimenti si conservano fino a 5 volte più a lungo e, anche quanto vengono riposti nel surgelatore, si evitano le bruciature da congelamento e il gusto e la qualità rimangono di alto livello. Per questo motivo, scegliere di acquistare una macchina sottovuoto per la conservazione dei propri prodotti, sia freschi sia cucinati, garantisce un importante risparmio economico e permette di ridurre sensibilmente gli sprechi alimentari

Leggi anche: Scopri la soluzione ideale per il packaging take away

Quali prodotti si conservano sottovuoto?

Ogni ingrediente, che si tratti di pane o di frutta, può essere conservato sottovuoto seguendo una serie di accorgimenti, ecco le nozioni più importanti da sapere:

  • formaggi e salumi conservati sottovuoto in frigo durano almeno il doppio rispetto alla conservazione normale: i formaggi freschi possono essere conservati fino a due settimane, mentre quelli stagionati anche fino ad uno o due mesi, mentre nel caso dei salumi si può arrivare ad un periodo tra i 4 e 6 mesi;
  • il pane può mantenere intatta la sua fragranza fino a 7-8 giorni, rispetto ai classici due giorni a temperatura ambiente;
  • carne e pesce possono essere conservati fino a 5-6 giorni;
  • frutta e verdura, sia fresca che cucinata, possono raddoppiare il tempo di conservazione e quindi bontà e freschezza. 

Acquistare una macchina sottovuoto è la soluzione ideale per mantenere gustose e intatte le proprie materie prime e i propri piatti, spendendo pochissimo tempo e ottenendo la massima resa. Scegliere di usare una macchina sottovuoto permette infatti sia di allungare i tempi di conservazione, sia di mantenere intatti colori e sapori dell’alimento, sia di utilizzare la famosa tecnica di cottura alla francese sous vide. 

Leggi anche: Packaging alimentare, 10 consigli per scegliere la soluzione più adatta

macchina-sottovuoto-carne

Macchina sottovuoto e sacchetti: come funziona

La macchina sottovuoto perfetta per un bar, un pub o un ristorante deve rispondere ad alcuni criteri precisi:

  • la struttura esterna deve essere integra e solida;
  • deve garantire un utilizzo intuitivo e veloce;
  • le dimensioni della macchina non devono essere eccessivamente grandi e deve mantenere un peso che permette di spostarla;
  • la forza di aspirazione e la potenza devono essere elevate;
  • la dotazione dei sacchetti è fondamentale per garantire un utilizzo di qualità. 

Le buste sottovuoto devono essere composte principalmente da nylon e politene: il primo funge da barriera mentre il secondo garantisce la saldabilità e l’elasticità. Esistono modelli di più misure e spessori, che si adattano a diversi tipi di alimenti, da quelli più delicati a quelli più spessi e dalle forme irregolari; lo spessore è una variabile determinante per i sacchetti sottovuoto. 

Un altro aspetto importante riguarda i valori di permeabilità per ogni tipo di busta: l’ossigeno e il vapore devono avere i valori più vicino allo 0 in base a quanto il cliente ha bisogno di conservare l’alimento, di conseguenza aumenta anche lo spessore o, nel caso in cui si parli di materiale più tecnologico, viene aggiunto l’EVOH alla busta che mantiene le caratteristiche senza essere più spessa. 

Se stai cercando la soluzione perfetta per la tua attività, contattaci per ricevere tutte le informazioni!

Share with your friends: